• Italiano
  • English

menu

Laurea Magistrale in Fisica

AVVISO

Il sito dei Corsi di Laurea in Fisica è in trasferimento su un nuovo server. Si avvisa che tutte le informazioni continueranno comunque ad essere aggiornate fino a trasferimento completato.

Ci scusiamo per eventuali disagi.

Com'è organizzato il Corso di Laurea Magistrale in Fisica

Il Corso di Laurea ha durata biennale e prevede due insegnamenti obbligatori e nove insegnamenti a scelta, di cui almeno due di laboratorio. Attraverso gli insegnamenti a scelta e, successivamente, attraverso la Tesi di Laurea, è possibile personalizzare il proprio percorso formativo ed approfondire la preparazione in diversi campi di ricerca.

Le Tesi di laurea possono essere svolte sia nelle strutture dell’Ateneo di Parma, che presso aziende private o strutture convenzionate. In tal caso verrà attivato un tirocinio formativo, che rappresenta anche un’importante esperienza formativa e di orientamento, per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro.

Cosa offre la Laurea Magistrale in Fisica
  • fornisce una conoscenza approfondita nei settori di punta della ricerca, dai costituenti fondamentali della materia, alle applicazioni in microelettronica, scienza dei materiali e tecnologie biomediche.
  • permette l’accesso ai Dottorati di Ricerca in Fisica e materie affini in Italia e all'Estero.
  • sviluppa nello studente la capacità di analizzare criticamente risultati di molteplici esperimenti e di sviluppare modelli e approssimazioni per l’analisi di fenomeni e sistemi complessi.
  • sviluppa capacità di "problem solving", che formano un professionista con una preparazione flessibile ed efficace in differenti campi lavorativi, sia nella ricerca che in molti settori dell’industria e dei servizi.
  • fornisce metodo e competenze scientifiche per elaborare modelli previsionali capaci di orientare i processi e le decisioni strategiche di aziende grandi e piccole (problem setting), ricoprendo i ruoli tipici della consulenza industriale e direzionale in differenti ambiti lavorativi.

Il tipico ambito occupazionale comprende:

  • Ricerca teorica e sperimentale (Università, Enti Ricerca, Laboratori certificati)
  • Insegnamento (Università, Scuola media superiore)
  • Fisica Sanitaria (Radioterapia, Diagnostica per immagini)
  • Informatica (Analisi dei dati, Simulazione)

Nuovi sbocchi professionali:

  • Misure ambientali (rendimento energetico degli edifici, prevenzione incendi, energie rinnovabili, smart-grid)
  • Consulenze su impianti tecnici e tecnologici (Enti certificatori, Tribunali, Banche)
  • Consulenza industriale e direzionale (Problem solving e Problem setting)
  • Trasferimento tecnologico (Studi brevettuali, Spin off, Enterprise-incubator)
  • Ricerca e sviluppo (Aziende high-tech e low-tech, nuove applicazioni, nuove metodologie, nuovi prodotti)
  • Econofisica (modelli fisico-matematici per la soluzione di problemi finanziari e degli andamenti della Borsa)
  • Biomedicina (progettazione, produzione, commercializzazione e manutenzione di apparecchiature e impianti medicali anche di telematica sanitaria e di telemedicina).

La Laurea in Fisica forma un laureato che NON farà il disoccupato. A cinque anni dal conseguimento della laurea magistrale il 100% dei laureati in Fisica ha trovato lavoro (dati 2014 dal rapporto Deloitte su "Impatto della Fisica sull'Economia Italiana").

Perchè studiare Fisica a Parma
  • Alto tasso di occupazione: a un anno dalla laurea tutti i nostri laureati lavorano (fonte Alma Laurea).
  • Ottimo rapporto tra numero di studenti e numero di docenti, che favorisce l’apprendimento e permette di instaurare un proficuo confronto.
  • Strutture (laboratori, aule, sale studio e biblioteca) efficienti ed inserite nell’ambiente gradevole del Campus Universitario.
  • Molti insegnamenti prevedono attività di laboratorio, sia sperimentale che computazionale, utili anche a sviluppare la capacità di lavorare in un team.
  • Percorsi di studio personalizzabili con ampia scelta di insegnamenti, compresa la possibilità di un tirocinio in un’azienda del territorio.
  • Possibilità di esami e tirocini formativi in Europa con Erasmus plus, Traineeship, Work-Placement. I nostri partner sono a Cambridge (UK), Dresda (D), Leida (NL), Barcellona (ES), Grénoble (F), Durham (UK)...
  • Inserimento in gruppi di ricerca di punta, con interazioni a livello nazionale e internazionale, che offrono la possibilità di svolgere studi di grande attualità e rilevanza, in ambito sia di base che applicativo.
Pubblicato Mercoledì, 8 Febbraio, 2017 - 14:43 | ultima modifica Martedì, 28 Febbraio, 2017 - 19:46