• Italiano
  • English

menu

20 novembre: incontro di approfondimento per “Horizon 2020”

Alle ore 9 al Centro Sant’Elisabetta del Campus Scienze e Tecnologie

Parma, 12 novembre 2018 – Martedì 20 novembre alle ore 9 al Centro Sant’Elisabetta (Campus Scienze e Tecnologie) avrà inizio l’incontro “Come massimizzare l’impatto in Horizon 2020: comunicazione, disseminazione ed exploitation”. I lavori saranno aperti da Roberto Fornari, Pro Rettore per la Ricerca.

In Horizon 2020, elaborare una proposta scientificamente valida non è sufficiente ai fini del finanziamento. È infatti necessario definire, già in fase di scrittura, quale sarà l’impatto della proposta, cioè il beneficio (scientifico, sociale, economico ecc.) derivante dall’applicazione dell’innovazione che si sta proponendo. In un progetto non basta arrivare al risultato, ma bisogna anche dimostrare, tramite una serie di azioni previste già in fase progettuale, che questo risultato generi un reale impatto. L'obiettivo della giornata è di fornire ai partecipanti informazioni e buone pratiche su come massimizzare l’impatto delle proposte progettuali.

La partecipazione all’evento, organizzato dal Servizio Ricerca Internazionale in collaborazione con APRE-Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, è gratuita e aperta a tutto il personale di Ateneo. Al pomeriggio è prevista un’esercitazione pratica riservata a un numero limitato di 30 iscritti. La partecipazione all’evento pomeridiano è regolata dal criterio “first-come, first-served” con priorità per dottorandi, assegnisti e giovani ricercatori. Ulteriori informazioni sono reperibili nel programma allegato.

Per questioni organizzative è richiesta una conferma della partecipazione all’evento della mattina e/o del pomeriggio, inviando una e-mail all’indirizzo ricercacompetitiva@unipr.it con indicati:

  • proprio nominativo
  • ruolo
  • dipartimento/centro di appartenenza
  • indirizzo e-mail istituzionale
Pubblicato Lunedì, 12 Novembre, 2018 - 11:15 | ultima modifica Lunedì, 12 Novembre, 2018 - 12:49