• Italiano
  • English

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Scienze e tecnologie digitali: laboratori STEM per ragazze

Al Campus dell’Università di Parma quattro iniziative per studentesse delle scuole superiori nell’ambito del progetto “ORIENTA-MENTE: conoscere e conoscersi per orientarsi al futuro”

Parma, 27 marzo 2019 – All’Università di Parma quattro laboratori STEM (Science, Technology, Engineering, Math) per avvicinare le ragazze alle materie scientifiche e alle tecnologie digitali. I laboratori si svolgeranno al Campus Scienze e Tecnologie nell’ambito del progetto “ORIENTA – MENTE: conoscere e conoscersi per orientarsi al futuro”, guidato dal Comune di Parma, del quale l’Ateneo è partner.

L'obiettivo del progetto è quello di coinvolgere iragazzidelle scuole secondarie di primo e secondo grado di Parma e provincia per favorire un approccio consapevole alla scelta scolastica, universitaria e professionale, prevedendo azioni di contrasto alla dispersione scolastica e per incrementare il successo formativo.

Laboratorio di Ingegneria dell’informazione
Si svolgerà venerdì 10 maggio 2019 dalle 8.30 alle 16 nella Sede didattica di Ingegneria. Numero massimo partecipanti: 25. Le attività proposte sono pensate per studentesse delle scuole secondarie superiori.
Le adesioni devono essere comunicateentro sabato 13 aprile 2019 alla prof.ssa Giovanna Sozzi giovanna.sozzi@unipr.it – 0521906044
Per avvicinare le studentesse delle scuole secondarie superiori alle discipline STEM, e in particolare all’Ingegneria dell’informazione, il laboratorio (della durata di 6 ore) coinvolgerà le ragazze nelle attività di ricerca svolte dalle docenti (le partecipanti saranno affiancate da sole docenti donne), che potranno mostrare nella pratica cosa significa lavorare nell’ambito dell’ingegneria dell’informazione per una donna, discutere con le ragazze sulle opportunità lavorative e di carriera offerte dal settore, aiutarle ad acquisire consapevolezza delle proprie capacità in un settore tipicamente considerato prerogativa maschile.

SHEvil Engineers - Le ragazze alla scoperta del mondo dell’Ingegneria civile e ambientale
Il laboratorio si svolgerà venerdì 10 maggio 2019 dalle 8.30 alle 16 nella Sede didattica di Ingegneria, nell’ambito del corso di laurea in Ingegneria civile e ambientale. È rivolto a 25 studentesse delle scuole secondarie superiori.
Le adesioni devono essere comunicate entro sabato 13 aprile 2019 al prof. Marco D’Oria  marco.doria@unipr.it  0521/906335
Le ragazze coinvolte avranno l'opportunità di vedere e toccare con mano le attività condotte in alcuni laboratori di ricerca dell’Unità di Ingegneria civile e ambientale confrontandosi con studentesse del corso di laurea e docenti delle varie discipline. Nello specifico si affronteranno i temi legati al rilievo del territorio, alla progettazione degli edifici e alla loro sicurezza sismica, alla realizzazione delle infrastrutture viarie e di trasporto, alle infrastrutture idrauliche e alla protezione idraulica del territorio, alle interazioni tra il terreno e le strutture.

Laboratorio di elettronica applicata a tematiche fisiche
L’iniziativa è rivolta a 18 studentesse delle classi quarte delle scuole secondarie superiori, che svolgeranno un laboratorio di 6 pomeriggi da 3 ore ciascuno preceduti da una lezione introduttiva di 2 ore, per 20 ore complessive di attività.
Il calendario prevede un’introduzione teorica (già svolta) e altri sei appuntamenti con attività di laboratorio, dalle 14.30 alle 17.30: il 29 marzo, il 5 e 12 aprile, il 3, 10 e 17 maggio.
Il laboratorio si svolgerà al Plesso fisico del Campus, e sarà focalizzato sulla realizzazione di circuiti elettronici per applicazioni in campo fisico utilizzando schede Arduino.
Le ragazze lavoreranno sotto la supervisione del docente e di due studenti/studentesse della laurea magistrale.
Le adesioni devono essere comunicate entro venerdì 29 marzo 2019 al prof. Danilo Bersani danilo.bersani@unipr.it – 0521905239

L’informatica nelle Scienze del farmaco: dall’analisi dei dati alla visualizzazione delle molecole, alla scoperta di nuovi farmaci
L’iniziativa, della durata di 4 ore, si svolgerà il 10 giugno 2019 dalle 9.30 alle 13.30 al Laboratorio informatico del Plesso Aule delle Scienze. È rivolta a 30 studentesse. Requisiti: è preferibile avere conoscenze di base di chimica.
Il laboratorio proporrà alle studentesse, attraverso esercitazioni guidate e utilizzo di software scientifici, alcuni approcci computazionali applicati alle Scienze del farmaco: dall’utilizzo di programmi di visualizzazione molecolare per mostrare la natura chimica dei farmaci e alcuni “bersagli” di farmaci, per aiutare a comprendere, in modo intuitivo, le basi molecolari del loro effetto, all’analisi e alla rappresentazione grafica di un set di dati di tipo biochimico o farmacologico.
Le adesioni devono essere comunicate entro martedì 30 aprile 2019 al prof. Stefano Bruno stefano.bruno@unipr.it – 0521906613

 

Pubblicato Mercoledì, 27 Marzo, 2019 - 11:25 | ultima modifica Mercoledì, 27 Marzo, 2019 - 15:22