• Italiano
  • English

menu

Big Data: l’Università di Parma partner del progetto regionale “Data Lab”

L’Ateneo coinvolto nelle attività formative dell’iniziativa, destinata ai neolaureati. Corsi gratuiti sul territorio emiliano-romagnolo fino a dicembre 2019

Parma, 12 dicembre 2018 – L’Università di Parma è partner del progetto “Data Lab - Big Data, nuove competenze per nuove professioni”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna per la formazione dei neolaureati sul tema dei Big Data, il flusso continuo di segnali digitali generati dalle attivitàumane, private, sociali ed economiche: una vastità di dati che apre spazi di osservazione econoscenza nuovi, modificando la struttura dei processi decisionali individuali e collettivi,intervenendo sull’economia e la società e rendendole più dinamiche e complesse.

Proprio lo sviluppo di conoscenze e competenze di livello avanzato in materia è l’obiettivo del progetto, articolato in 11 percorsi gratuiti, gestito da Formindustria, ASSOform Romagna, CIS, CISITA Parma, FAV, Forpin, Ifoa, Il Sestante Romagna, Nuova Didactica. Le Università partner sono gli Atenei di Parma, Modena e Reggio, Bologna, Ferrara, che collaborano nella progettazione e docenza di alcuni percorsi formativi e partecipano al comitato tecnico scientifico.

Il progetto si rivolge a laureati (da non più di 24 mesi) in ogni area disciplinare (umanistica, economico sociale, scientifica), residenti o domiciliati in regione Emilia Romagna. Ogni candidato, con il supporto del personale didattico, potrà creare il proprio percorso formativo individuale, fino a un massimo di 500 ore, scegliendo tra gli 11 progetti modulari proposti, i più idonei al suo profilo.

Per iscriversi è necessario presentare domanda tramite format online o scheda scaricabile dal sito www.bigdataproject.it. Sono previste per ogni corso diverse edizioni sull’intero territorio regionale fino a dicembre 2019.

Per informazioni
Tel. 800 036425 (Numero verde)
E-mail bigdata@formindustria.it
Web www.bigdata-lab.it

Pubblicato Mercoledì, 12 Dicembre, 2018 - 15:37 | ultima modifica Giovedì, 13 Dicembre, 2018 - 10:11